PERRONE E MONTANI IN MUNICIPIO A LAVENO MOMBELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL’ACCORDO DI AFFILIAZIONE DELLA LOCALE SQUADRA (VIDEO)

-, News ParmaCalcio-PERRONE E MONTANI IN MUNICIPIO A LAVENO MOMBELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL’ACCORDO DI AFFILIAZIONE DELLA LOCALE SQUADRA (VIDEO)

PERRONE E MONTANI IN MUNICIPIO A LAVENO MOMBELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL’ACCORDO DI AFFILIAZIONE DELLA LOCALE SQUADRA (VIDEO)

Laveno Mombello (VA), 1 Agosto 2018 – Sala consiliare interamente gremita e stipata ieri sera, martedì 31 Luglio 2018, nel Palazzo Comunale di Laveno Mombello, con colpo d’occhio mozzafiato sul Lago Maggiore, per la presentazione dell’accordo di affiliazione tra Parma Football Academy e  l’FC Laveno Mombello ASD, identificata come terzo ed ultimo partner Crociato nell’interessante territorio di Varese, con esclusività per la zona Ovest, che si aggiunge all’AS Malnatese Calcio 1936 di Malnate per la zona zona Est a all’ASD Oratorio San Filippo di Busto Arsizio (area di competenza il basso varesotto). Il “matrimonio”, alla presenza del COO del Parma Calcio 1913 Stefano Perrone che è anche legale rappresentante di Parma Football Academy e del responsabile Affiliazioni Italia Marco Montani, è stato celebrato dal Sindaco del comune lombardo Ercole Ielmini (già bandiera, anni addietro dei biancazzurri) con l’Assessore allo Sport Alvaro Reggiori, per il club di casa, invece, era presente il Presidente Giovanni Castelli, conosciutissimo agronomo della Lega Calcio Serie A, assieme al Direttore Generale Stefano Reschiglian e al Direttore Sportivo Armando Carnio.

Il primo cittadino Ielmini ha spiegato l’importanza dell’arrivo del Parma Calcio per il territorio: “Questa collaborazione con la squadra del Laveno Mombello è importantissima per il futuro sportivo e sociale della nostra comunità. L’aspetto educativo viene prima di tutto: per preparare i giovani alla vita, bisogna abituarsi a fare sacrifici, anche giocando a calcio. L’affiliazione al Parma Calcio del Laveno Mombello ci porta lustro per la storia della società e per la storia della città perché Parma rappresenta un elemento importante nella vita italiana”. 

Il presidente del Laveno Mombello Castelli ha svelato ai tanti ragazzi e bambini presenti in sala che potranno scendere in campo, nelle partite, con la gloriosa maglia Crociata: “Quando giocherete non indosserete più la maglia del Laveno Calcio che è la società che vi lega e che vi ha fatto crescere, e che ancora porterete durante gli allenamenti nelle nostre strutture, ma la muta da gioco-gara è la divisa del Parma. Parma è una città che ha storia, tradizione e valori: associamo a questi anche quelli sportivi. Il Parma, prima di quest’ulima parentesi che l’ha vista recuperare la massima serie molto velocemente, ha praticamente vinto tutto quello che c’era da vincere, quindi è una squadra assolutamente prestigiosa.”

Il COO del Parma ha sfruttato l’assist ricordando come ad esempio: “l’unica coppa europea che ha vinto un campione come Buffon è stata con il Parma”. Perrone, nella sua lunga prolusione, ha illustrato la filosofia alla base di Parma Football Academy: “Siamo arrivati a oltre 30 affiliate in Italia; il nostro obiettivo è fare in modo che i bambini e i ragazzi crescano nel loro territorio, se poi uno avrà le caratteristiche per emergere potrà magari arrivare anche in una grande società di cui conosce già tutto, come ci si deve muovere, come arrivare nello spogliatoio, come stare in campo attraverso un percorso educativo. Uno che dovesse approdare al Parma non sarebbe spaesato o fuori dal suo ambiente: gli stiamo dando una continuità di crescita, sino all’età giusta per i genitori, coi suoi formatori, rimane nel suo territorio. In un secondo momento chi dovesse avere le qualità e fosse pronto arriverà già ben integrato in un mondo sportivo. L’obiettivo principale è dare un percorso educativo: questo è il nostro modello che stiamo portando in tutta Italia e che ci ha permesso di avere affiliazioni fin da quando eravamo in serie D. Noi non mandiamo i nostri allenatori – tutti con percorso universitario e provvisti di Patentino Uefa B o C – ad allenare i bambini, bensì a preparare i loro allenatori, spiegando quello che è il comportamento che ci aspettiamo da un educatore, perché prima di tutto un allenatore deve educare non solo al calcio, ma alla vita”.

Ulteriori info utili sul mondo Parma Football Academy sono state esposte dal Responsabile Affiliazioni Italia Montani: “PFA è uno strumento di supporto e di formazione che si sviluppa attraverso quattro visite annuali che i tecnici del nostro Settore Giovanile effettuano direttamente nelle strutture e sui campi delle affiliate; abbiamo anche due corsi per allenatori a Parma, uno ad Ottobre, l’altro a Gennaio, ai quali invitiamo tutti i mister delle affiliate in Italia per una due giorni di formazione sul nostro modello didattico che nasce dalla nostra esperienza, dal nostro Centro Ricerca e Sviluppo che  è composto dagli allenatori del Settore Giovanile categoria Under 12 del Parma. Oltre alla formazione il nostro Progetto offre l’opportunità ai ragazzi di far vivere da vicino il nostro club che è una realtà professionistica. Organizziamo diversi eventi tra cui stage nelle nostre strutture e l’Academy Cup che noi chiamiamo festa, ma che in realtà è un vero e proprio torneo al quale sono invitate tutte le Società affiliate d’Italia: l’anno scorso eravamo in 1.500, siccome ora le Affiliate sono passate da 20 a 30, e siamo vicini  ormai a 35, ci auguriamo di incrementare ulteriormente questo numero. Credetemi, è una emozione veramente forte e unica vedere sul campo tutti i ragazzi che noi seguiamo durante le visite annuali, sfidarsi secondo i principi e le regole non solo tecniche e didattiche, ma anche educative e comportamentali, sviluppate insieme durante l’anno. Ed è un grandissimo piacere ed una grandissima soddisfazione professionale vedere gli allenatori coi quali lavoriamo durante la stagione, come hanno recepito i messaggi e come cerchino di applicarli, attraverso metodologie e dinamiche tecniche, educative, formative e calcistiche per portare i ragazzi a una crescita a 360°”.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

DAL MUNICIPIO DI LAVENO MAMBELLO LA CERIMONIA DI PRESENTAZIONE DELL’ACCORDO DI AFFILIAZIONE A PARMA FOOTBALL ACADEMY DELLA FC LAVENO MOMBELLO ASD

INTERVISTE DI GABRIELE MAJO (RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DI PARMA FOOTBALL ACADEMY)

ERCOLE IELMINI, SINDACO DI LAVENO MOMBELLO

GIOVANNI CASTELLI, PRESIDENTE FC LAVENO MOMBELLO ASD

MARCO MONTANI RESPONSABILE AFFILIAZIONI ITALIA PARMA FOOTBALL ACADEMY

2018-08-01T13:26:24+00:00